Ripa Bianca

Bianco Toscana IGT

Vino ottenuto da vitigni di Trebbiano, Malvasia e San Colombano.

Vitigni: Trebbiano (70%), Malvasia e San Colombano (30%)
Terreno: Sabbioso-limoso e molto ricco di conchiglie fossili
Altitudine: 150 s.l.m.
Esposizione: Est-Ovest
Vendemmia: Manuale ad Ottobre
Vinificazione: Vasche di cemento a contatto delle fecce fini
Sesti d’impianto: 4.500 piante/ha
Allevamento: Guyot
Resa per ettaro: 60 Q.li/ha
Gradazione: 12,0-12,5% Vol.
Servito con: Temperatura di 10-12° con antipasti, formaggi freschi, piatti a base di pesce.

Metodologia di produzione

Ripa Bianca è un vino bianco ottenuto da uve Trebbiano, Malvasia e San Colombano che vengono vendemmiate a mano a fine settembre.
Le uve raccolte a mano, vengono poi pressate intere e la fermentazione è condotta spontaneamente senza contatto con le bucce in tini di cemento.
L'affinamento avviene sempre in tini di cemento in cui vengono eseguiti periodici batonnage per conferire stabilità al vino ed esaltare le sue caratteristiche di mineralità e sapidità.
A primavera, a completamento della fermentazione malolattica il vino viene imbottigliato e affinato in bottiglia per alcuni mesi.
Ripa Bianca è un vino che si abbina perfettamente a piatti di pesce e formaggi freschi.
Temperatura di servizio: circa 10°-12°.

I certificati di qualità di Ripa Bianca

 

Scopri anche

Cantore

Rivale

Era

Babuc