Cantore

Rosso Toscana IGT

Questo vino nasce nel pieno rispetto della tradizione vinicola toscana da un uvaggio a prevalenza Sangiovese con aggiunte di Ciliegiolo e Canaiolo.

Vitigni: Sangiovese 80%, Canaiolo e Ciliegiolo 20%
Terreno: Sabbioso-limoso e molto ricco di conchiglie fossili
Altitudine: 150 s.l.m.
Esposizione: Est-Ovest
Vendemmia: Manuale a fine Settembre
Vinificazione: Pigiatura soffice, macerazione per 7-8 giorni
Sesti d’impianto: 4.500 piante/ha
Allevamento: Guyot
Resa per ettaro: 60 Q.li/ha
Invecchiamento: Affinato per circa un anno in tini di cemento e botti di rovere (tonneaux)
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Gradazione: 12.5-13% Vol.

Metodologia di produzione

Dopo la pigiatura soffice, la macerazione viene condotta per circa sette - otto giorni. Al completamento della fermentazione malolattica, il vino viene parzialmente affinato in tonneaux di rovere prima di passare in bottiglia dove viene affinato per ulteriori tre mesi.
Tutta la vinificazione è condotta in tini di cemento e senza l’aggiunta di lieviti selezionati, enzimi o coadiuvanti della fermentazione e della vinificazione ad eccezione della solforosa.
È un vino ideale per abbinamenti con piatti di carne, ragù e formaggi stagionati.
Temperatura di servizio: circa 18°-20°.

I certificati di qualità di Cantore

 

Scopri anche

Rivale

Ripa Bianca

Era

Babuc